Middleware per sistemi RFId – come implementarlo

La struttura software per la connessione di un reader RFId è riportato nella figura che segue. Gli attori sono:

         applicazione: si tratta del software gestionale, logistico o qualsivoglia applicativo che utilizza i dati raccolti dal reader RFId;
         middleware: si tratta dell’interfaccia tra applicazione e reader fisico;
         reader: ovvero lo strumento di lettura.

L’affidabilità di un tag RFId

Da alcuni post stiamo sostenendo che l’RFId (unitamente ad un bollino e una infrastruttura software) sono la chiave di volta per il problema della contraffazione. Molti ci stanno chiedendo: perché non è possibile copiare un RFId, come capita per i bollini di garanzia?

Quanto è piccolo un chip RFId

Quando si parla di transponder RFId si vuole generalmente intendere l’inlay, ovvero l’insieme di antenna e microchip, il tutto assicurato ad un supporto plastico (spesso trasparente) in PET.

Nel post successivo approfondiremo le modalità con cui vengono create le antenne metalliche; ora vogliamo descrivere i metodi con cui una “mattonella” di silicio, dal lato inferiore al millimetro, ovvero il chip, viene collegato all’antenna.

Tracciabilità in ambienti difficili: TAG speciali

Con la terminologia di tag speciali si intendono quei transponder in grado di funzionare in ambienti particolarmente difficili. Nella categoria dei tag speciali rientrano quindi quei transponder capaci di:

1.      resistere ad alte temperature
2.      funzionare in presenza di materiali ostili al campo RF, come possono essere i metalli o i liquidi.
 

DLPA – Antenne RFId

L’elemento fondamentale per la diffusione di una tecnologia è, senza ombra di dubbio, il costo. La tecnologia RFId non è da meno: sia il costo dei transponder che quello dei reader è in costante, sebbene non drammatica, discesa, rendendo il prezzo per ogni punto di lettura sempre più abbordabile e facendo crescere l’interesse per la tecnologia stessa.

Come si collega un reader RFId – Infrastruttura PDA

E’ ora il turno della configurazione con un terminale portatile PDA. Non entriamo nel dettaglio della modalità di scambio delle informazioni tra PDA e personal; giusto un accenno. I protocolli disponibili sono via cavo USB, bluetooth o ethernet, e le configurazioni con cui tale scambio di dati avviene possono essere in emulazione tastiera o emulazione seriale piuttosto che con una comunicazione socket client/server.

Creazione delle antenne RFId

Senza voler entrare nello specifico di come una antenna viene realizzata, vogliamo in questo post presentare solamente alcuni concetti molto interessanti sui principi basilari.

I modi per la creazione delle antenne sono fondamentalmente due: etching e inchiostri conduttivi.

Video

TG Televenezia

TG Televenezia

Conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 2010
TG Tele Nordest

TG Tele Nordest

Il servizio di giornalistico di Tele Nordest sulla conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 20101
TeleRegione 7 - Intervista

TeleRegione 7 - Intervista

La società di comunicazione Asterisco intervista l’Ing Ferruccio Ferrari

Tech

Datasheets, white papers e descrizioni tecniche inerenti il mondo RFId.

Leggi tutto

Lingua:

Offcanvas

RFId Soluzioni nasce con l'obiettivo di fornire cultura su questo affascinante mondo. Se desiderate sviluppare un sistema RFId o capire se la vostra richiesta e' fattibile, troverete qui le informazioni necessarie al vostro caso