• Home
  • Tecnici
  • Come si collega un reader RFId – Infrastruttura network

Come si collega un reader RFId – Infrastruttura network

E’ ora il turno delle configurazioni la cui topologia non è punto-a-punto: utilizzando le connessioni ethernet è possibile elaborare infrastrutture come quelle presentate di seguito.

 
Come per gli scorsi post, l’operazione che viene descritta nell’articolo è la sola operazione di inventory.
  SchemaEthernetRFId
 
Connessione ETHERNET con rilevamento a richiesta
  NetSchema
 
 
Un personal computer gestisce le varie query verso i reader, impartendo i dovuti comandi di inventory e ricevendo i relativi dati sulle letture. In questa soluzione il traffico di rete è determinato esclusivamente dalla frequenza con cui vengono impartiti i comandi di lettura e dall’esito, inteso come numero di transponder, della lettura stessa.
 
Connessione ETHERNET con rilevamento continuo e memoria
Il reader è programmato per essere in continua lettura. I transponder che vengono interrogati comunicano il proprio ID ed il reader lo memorizza in una propria memoria interna. Un personal computer gestisce la query di verifica dello stato del buffer e di raccolta dati dai reader. In questa soluzione il traffico di rete è limitato al momento del flush del buffer.
 
Connessione ETHERNET in notification mode
Il reader è programmato per essere in continua lettura. I transponder che vengono interrogati comunicano il proprio ID ed il reader avvisa il server (il personal computer) della lettura del tag tramite un pacchetto di notifica che contiene i dati letti. L’evento che genera il pacchetto di notifica è programmabile: si può istruire il reader a mandare la notifica a buffer pieno piuttosto che ogni singola lettura, oppure in polling continuo, ottenendo anche lo scopo di verificare che il reader sia on-line sulla rete (funzione keep alive). Al personal computer viene richiesto di essere in ascolto dei dati.
 
Un esempio di reader in grado di lavorare sostanzialmente secondo tutti gli schemi descritti (anche se con alcune limitazioni) è CPR50.10, capace anche di alimentazione diretta da ethernet (PoE). Un reader completo che gestisce tutti i punti descritti è invece LRU3000.
 
In calce ad ogni descrizione trovate il nome di un reader che può funzionare nella modalità descritta. Lo stesso reader lo potete trovare disponibile nella sezione Prodotti.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Video

TG Televenezia

TG Televenezia

Conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 2010
TG Tele Nordest

TG Tele Nordest

Il servizio di giornalistico di Tele Nordest sulla conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 20101
TeleRegione 7 - Intervista

TeleRegione 7 - Intervista

La società di comunicazione Asterisco intervista l’Ing Ferruccio Ferrari

Tech

Datasheets, white papers e descrizioni tecniche inerenti il mondo RFId.

Leggi tutto

Lingua:

Offcanvas

RFId Soluzioni nasce con l'obiettivo di fornire cultura su questo affascinante mondo. Se desiderate sviluppare un sistema RFId o capire se la vostra richiesta e' fattibile, troverete qui le informazioni necessarie al vostro caso