Etichette RFID: La produzione

Il sistema per la produzione di etichette Rfid utilizzato da Rfid-Soluzioni è innovativo e ci permette di fornire ai nostri clienti Etichette RFid ad un costo estremamente basso. La procedura normalmente utilizzata dalle aziende e conosciuta per la creazione di etichette RFId è piuttosto complessa e laboriosa. Normalmente i sistemi in grado di creare inlay RFId sono macchinari importanti, sia in termini di dimensioni che in termini di costi, tali da rendere la fornitura di campionature di pochi pezzi una richiesta spesso esaudibile solamente ad alto prezzo.

Esistono sistemi molto più versatili e compatti che sono in grado di accoppiare inlay RFId adesivi standard (e quindi particolarmente economici) a bobine di etichette fustellate completamente personalizzabili: tali sistemi sono chiamati ad accoppiamento per inserimento. Per dare il miglior servizio nella produzione di etichette Rfid anche in tirature limitate abbiamo scelto di dotarci di macchine ad accoppiamento per inserimento.

La strategia è molto elementare: sollevare l’etichetta custom e staccarla dal supporto siliconato, attaccare l’inlay RFId sul supporto scoperto, riposizionare l’etichetta custom nel medesimo posto da cui è stata prelevata.

 

Figura 1: Principio di funzionamento. La linea gialla rappresenta il supporto etichetta; la linea blu le etichette originali depositate sul proprio supporto; la linea rossa rappresenta l’etichetta RFID che viene posizionata tra il supporto e l’etichetta originale. L’etichetta originale viene quindi scollata e rincollata sul supporto, previo l’inserimento del TAG RF.

La procedura descritta sopra è stata implementata nel sistema denominato “Sandwich Machine”, completamente sviluppato da ASE, in grado di effettuare accoppiamenti ad una velocità pari a 15-20 metri al minuto. La macchina è capace di verificare la bontà del transponder, sia che esso sia HF che UHF, grazie a due distinti reader installati a valle del gruppo di accoppiamento. Il fallimento può determinare (a scelta dell’utente) lo stop della macchina, la marchiatura dell’etichetta fallita o il semplice non conteggio dell’etichetta.

 Figura 2: schema logico del sistema di accoppiamento.

Conclusioni

Sistemi “low cost” per la creazione di etichette RFId completamente personalizzate esistono e sono in commercio da alcuni anni. Questi permettono la creazione di piccole o medie campionature mantenendo gli standard di immagine e dimensione propri di etichette già esistenti in casa di possibili clienti.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Video

TG Televenezia

TG Televenezia

Conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 2010
TG Tele Nordest

TG Tele Nordest

Il servizio di giornalistico di Tele Nordest sulla conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 20101
TeleRegione 7 - Intervista

TeleRegione 7 - Intervista

La società di comunicazione Asterisco intervista l’Ing Ferruccio Ferrari

Tech

Datasheets, white papers e descrizioni tecniche inerenti il mondo RFId.

Leggi tutto

Lingua:

Offcanvas

RFId Soluzioni nasce con l'obiettivo di fornire cultura su questo affascinante mondo. Se desiderate sviluppare un sistema RFId o capire se la vostra richiesta e' fattibile, troverete qui le informazioni necessarie al vostro caso