L’RFId al SuperBowl XLVIII

Domenica 2 Febbraio 2014 si è svolto al MetLife Stadium di East Rutherford, in New Jersey, il Super Bowl XLVIII cioè la 48ª edizione della finale del campionato della National Football League.
Questo è un evento mediatico senza pari a livello mondiale, basti pensare che per questa edizione si è raggiunto il record di ascolti per un programma televisivo americano con 111,5 milioni di telespettatori, 90.000 spettatori presenti allo stadio e 1.000.000 di persone che partecipano agli eventi correlati al main event.
Scriviamo quest’articolo, non per motivi sportivi, ma bensì perché è l’evento mediatico per eccellenza e l’RFId ha un suo preciso ruolo all’interno di questo.
L’utilizzo della tecnologia a radio frequenza all’interno dell’evento del Super Bowl è stato introdotto l’anno scorso per fini di controllo accessi e sicurezza dell’evento; quest’anno la stessa tecnologia ha ampliato le proprie funzionalità  grazie anche a una campagna marketing incentrata sulla multimedialità e sul condividere la propria esperienza con gli altri attraverso i social network più comuni.
Il 23 Gennaio (10 giorni prima dell’inizio della finale) è stato inaugurato nel centro di New York il Super Bowl Boulevard, cioè un insieme di attività interattive che permettono  di vivere Time Square e i 15 isolati che la circondano come se fosse un immenso parco giochi sponsorizzato dalla NFL (National Football League).
Per poter accedere a quest’area ludica era necessario possedere il badge RFId iscrivendosi in modo gratuito a uno specifico indirizzo internet.
Il possesso del badge permetteva sia di accedere, come detto, all’area ludica interattiva e ai suoi eventi particolari, esempio NFL Rush Zone tra la 34esima e la 35esima strada per vivere esperienza di campo animato, sia di poter accedere all’ NFL Shop situato al 4 piano del Macy’s Herald Square, poter accedere alla sezione dedicata alle reti televisive nazionali che seguivano l’evento, oppure potevano divertirsi sullo scivolo alto 20 metri posizionato in Time Square.
Durante il main event di domenica 2 Febbraio, i possessori del badge potevano entrare nell’area Stats Zone sul sito verificare le informazioni live della partita e di votare sempre in diretta al miglior giocatore della stagione o dell’evento.
 Altre opportunità intrinseche al possesso del badge erano quelle di accedere Il badge permette allo spettatore di entrare nella Stats Zone e attraverso il mobile votare il migliore giocatore della stagione o dell’evento principale.
Ultima opportunità data ai possessori del badge era quella di postare in real time foto e video direttamente dal proprio profilo sulla pagina social della NFL.
Quindi l’RFId in questo caso ha lo scopo di identificare chi è in possesso delle credenziali per partecipare agli eventi proposti, per accedere allo stadio e per gestire l’identità delle persone. Dal lato della sicurezza, è più facile identificare chi e chi ha fatto cosa.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Video

TG Televenezia

TG Televenezia

Conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 2010
TG Tele Nordest

TG Tele Nordest

Il servizio di giornalistico di Tele Nordest sulla conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 20101
TeleRegione 7 - Intervista

TeleRegione 7 - Intervista

La società di comunicazione Asterisco intervista l’Ing Ferruccio Ferrari

Tech

Datasheets, white papers e descrizioni tecniche inerenti il mondo RFId.

Leggi tutto

Lingua:

Offcanvas

RFId Soluzioni nasce con l'obiettivo di fornire cultura su questo affascinante mondo. Se desiderate sviluppare un sistema RFId o capire se la vostra richiesta e' fattibile, troverete qui le informazioni necessarie al vostro caso