• Home
  • Tecnici
  • Tracciabilità in ambienti difficili: TAG speciali

Tracciabilità in ambienti difficili: TAG speciali

Con la terminologia di tag speciali si intendono quei transponder in grado di funzionare in ambienti particolarmente difficili. Nella categoria dei tag speciali rientrano quindi quei transponder capaci di:

1.      resistere ad alte temperature
2.      funzionare in presenza di materiali ostili al campo RF, come possono essere i metalli o i liquidi.
 
I tag in grado di resistere ad alte temperature sono particolari gusci di resine epossidiche o materiali plastici particolari che non compromettono il passaggio della radiazione RF ma che sono pessimi conduttori di calore.
La temperatura critica oltre la quale un dispositivo elettronico si guasta è nell’intorno dei 150-200 gradi centigradi (queste cifre possono variare in base al tipo di semiconduttore che viene usato: sono ritenute abbastanza valide per il silicio): il guscio di protezione deve essere in grado di garantire che il nucleo non raggiunga tale temperatura o che venga raggiunta per un breve tempo non sufficiente al danneggiamento.
Si vedano i datasheet della sezione prodotti a riguardo: vengono riportate sia il range di temperature ammesso per di funzionamento che la temperatura massima di picco a cui possono essere esposti.
 
Gli ambienti difficili sono invece, come accennato sopra, dipendenti dalla tecnologia in uso. In generale le superfici metalliche rappresentano un ostacolo sia per le frequenze HF che le frequenze UHF mentre i liquidi sono unfriendly per UHF. Le strategie progettuali che rendono i tag funzionanti e performanti in queste condizioni riguardano lo studio dell’antenna, sia per quanto riguarda il materiale che la forma. L’antenna viene infatti progettata per risuonare anche in presenza di materiali ostili, permettendo l’alimentazione e la comunicazione con il chip.
 
Esempi di tag On Metal, in grado cioè di essere a contatto e solidali con il metallo, sono riportati sotto: si distinguono dalle semplici etichette poiché hanno uno spessore non trascurabile ed un housing particolare per lo staffaggio.
 
 
Si confrontino i seguenti prodotti: IRONSIDE, CORONA e STEELWAVE.

Commenti (1)

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Video

TG Televenezia

TG Televenezia

Conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 2010
TG Tele Nordest

TG Tele Nordest

Il servizio di giornalistico di Tele Nordest sulla conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 20101
TeleRegione 7 - Intervista

TeleRegione 7 - Intervista

La società di comunicazione Asterisco intervista l’Ing Ferruccio Ferrari

Tech

Datasheets, white papers e descrizioni tecniche inerenti il mondo RFId.

Leggi tutto

Lingua:

Offcanvas

RFId Soluzioni nasce con l'obiettivo di fornire cultura su questo affascinante mondo. Se desiderate sviluppare un sistema RFId o capire se la vostra richiesta e' fattibile, troverete qui le informazioni necessarie al vostro caso