Cosa può fare per te un middleware?

15-11-2016_middlewareUn middleware è un applicazione software più o meno complessa che permette la connessione e interazione tra diverse applicazioni, componenti hardware e software e consente anche l’integrazione tra servizi e processi che risiedono su sistemi con tecnologie e architetture diverse. Nel mondo dei sistemi a radio frequenza, questo dispositivo permette all’operatore di interpretare e gestire i dati che il sistema stesso genera. Detto in parole semplici, consente a noi che eseguiamo una lettura di capire cosa la nostra antenna ha intercettato e ci consente poi di gestire il dato o i dati ottenuti.   Di seguito tratterò in 6 punti, cosa un middleware può fare per noi.

1. Gestione dispositivi

Un middleware, in una rete/sistema RFID, è in grado di controllarla e di gestire le impostazioni dei reader/antenna che la compongono, indipendentemente dal fatto che possano essere di diverse marche.

2. Raccolta e integrazione dei dati

Il suo ruolo di connettore all’interno di un sistema rende il flusso delle informazioni più efficiente ed efficacie. Alla lettura di un tag da parte del sistema, il dato viene preso direttamente in carico dal middleware che lo processa e lo invia dove deve essere inviato (per esempio il sistema di gestione del magazzino, del controllo accessi, o qualsiasi altra destinazione).  

3. Architettura dei dati

Il middleware consente all’utilizzatore finale di capire che tipo di dato sta gestendo e da quale dispositivo arriva. Per esempio in un sistema RFID multi-antenna permette di capire cosa è stato intercettato e quale antenna lo ha fatto. Quando parlo di utilizzatore finale può essere sia lo schermo interrogato dall’operatore sia un altra applicazione che compone il sistema. Questa sua peculiarità è importante quando vogliamo che una determinata classe di dati venga inviata in automatico a una altra applicazione che compone il sistema.

4. Filtro di dati

Questa sua caratteristica è fondamentale in quanto permette solo di comunicare le letture “importanti”. Per esempio, quando un pallet dotato di tag RFID passa nelle vicinanze di un antenna, questa lo rileva centinaia di volte e per centinaia di volte comunica al middleware il dato, il quale comunica all’applicazione interessata solo la prima lettura ricevuta per quel tag. Questo evita che in un sistema automatizzato di presa in carico di un nuovo pallet in arrivo, il sistema si saturi e si blocchi al primo pallet intercettato, avendo creato per esso mille azioni di “entrata nuovo pallet”.

5. Associazione tag-ID

In un sistema che prevede l’esistenza di migliaia di tag, il middleware tiene traccia e gestisce tutte le identità associate a ogni singolo tag. In una realtà dove i tag vengono scritti e associati a migliaia di pallet o di confezioni, il middleware consente la scrittura e la tracciabilità di ognuno dei tag associati a uno o più beni, del proprio ID, della data di creazione e tutte le informazioni che desideriamo associare a ogni tag.

6. Varie

Le potenzialità di un middleware sono pressoché infinite e di conseguenza lo sono pure le sue funzionalità. Il fatto che possa avere integrazioni, gestire un multilingue o diversi formati sono solo alcuni esempi delle sue potenzialità funzionali. Di seguito espliciterò una serie di possibili applicazioni a cui il nostro middleware potrà  inviare dati:

 

Video

TG Televenezia

TG Televenezia

Conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 2010
TG Tele Nordest

TG Tele Nordest

Il servizio di giornalistico di Tele Nordest sulla conferenza stampa di Rfid-Soluzioni del 16 settembre 20101
TeleRegione 7 - Intervista

TeleRegione 7 - Intervista

La società di comunicazione Asterisco intervista l’Ing Ferruccio Ferrari

Tech

Datasheets, white papers e descrizioni tecniche inerenti il mondo RFId.

Leggi tutto

Lingua:

Offcanvas

RFId Soluzioni nasce con l'obiettivo di fornire cultura su questo affascinante mondo. Se desiderate sviluppare un sistema RFId o capire se la vostra richiesta e' fattibile, troverete qui le informazioni necessarie al vostro caso